Antistaminici nei bambini: tipologie e dosi

Antistaminici nei bambini: tipologie e dosi

Gli Antistaminici sono farmaci che agiscono bloccando l’azione dell’istamina, una sostanza prodotta dal nostro corpo che contribuisce a diverse manifestazioni cliniche in corso di malattie su base allergica (ma non solo!). Tra queste: orticaria, angioedema, anafilassi, rinite allergica, congiuntivite allergica, dermatite atopica, prurito in corso di malattie esantematiche (esempio varicella!).

Contrariamente a quanto molti credono gli antistaminici non arrecano grandi benefici nell’asma allergico in quanto li l’infiammazione bronchiale è sostenuta da altri mediatori diversi dall’istamina. Il beneficio nei pazienti asmatici lo si ottiene indirettamente  solo liddove coesista anche una rinopatia su base allergica.

Vediamo tipologie e dosaggi dei principilai antistaminici di uso pediatrico:

AERIUS (Desloratadina) – da 1 anno di vita in poi

0,1 mg per ogni Kg di peso al giorno – massimo 5 mg al giorno

Sciroppo – 0,5 mg in ogni mlQuanti ml? pari al PESO diviso 5 la sera

Massimo 10 ml al giorno

Compresse orodispers. – 2,5 mg in ogni cprQuante compresse? 1 cpr la sera dai 25 Kg
Compresse – 5 mg in ogni cprQuante compresse? 1 cpr la sera dai 50 Kg

Massimo 1 cpr al giorno

ZIRTEC, FORMISTIN, CERCHIO (Cetirizina) – dai 2 anni di vita in poi

0,25 mg per ogni Kg di peso al giorno – massimo 10 mg al giorno

Gocce – 0,5 mg in ogni gocciaQuante gocce? pari al PESO diviso 2  la sera

Massimo 20 gocce al giorno

Sciroppo – 1 mg in ogni mlQuanti ml? pari al PESO diviso 4 la sera

Massimo 10 ml al giorno

Compresse – 10 mg in ogni compressaQuante compresse? 1 cpr la sera sopra i 30 Kg
XYZAL (Levocetirizina) – dai 2 anni di vita in poi

0,2 mg per ogni Kg di peso al giorno – massimo 5 mg al giorno

Gocce – 0,25 mg in ogni gocciaQuante gocce? 4 gocce ogni 5 Kg di peso

Massimo 20 gocce al giorno

Sciroppo – 0,5 mg in ogni mlQuanti ml? 2 ml ogni 5 Kg di peso

Massimo 10 ml al giorno

Compresse – 5 mg in ogni cprQuante cpr? 1 cpr dai 50 Kg in poi

Massimo 1 cpr al giorno

CLARITYN, FRISTAMIN (Loratadina) – dai 2 anni di vita in poi

0,3 mg per ogni Kg di peso al giorno – massimo 10 mg al giorno

Sciroppo – 1 mg in ogni mlQuanti ml? pari al PESO diviso 3 la sera

Massimo 10 ml al giorno

Compresse – 10 mg in ogni cprQuante cpr? 1 cpr dai 30 Kg in poi

Massimo 1 cpr al giorno

 

1 Stellina2 Stelline3 Stelline4 Stelline5 Stelline (Ancora nessuna valutazione)
Loading...

Questo articolo ha 6 commenti.

  1. Gent.mo Dott. Troiano,
    quale potrebbe essere un’alternativa al Trimeton nel paziente sotto i 12 anni, somministrabile per via parenterale in un contesto d’urgenza?
    La ringrazio anticipatamente.

    1. Salve, non mi risulta siano commercializzati in Italia altri farmaci, oltre al Trimeton, a base di Clorfenamina. Spostandoci su altri principi attivi, altro antistaminico iniettabile da personale medico in condizioni di urgenza è il Farganesse, a base di Prometazina, indicato per le allergie ma caratteruzzato da effetti sedativo-ipnotici molto più accentuati.

  2. Gentile Dott. Troiano,
    Vorrei sapere se fosse possibile somministrare Nurofen e Formistin insieme per un forte raffreddore con hola arrossata. Mia figlia ha 2 anni e 2 mesi.
    Grazie

    1. Salve Viviana, da scheda tecnica delle molecole non sono segnalate interazioni reciproche, quindi possono essere assunti nella stessa giornata. Ovviamente per l’indicazione dei farmaci nel caso specifico della sua bambina le consiglio di confrontarsi col suo pediatra: il Formsitin (cetirizina) ad esempio è utile nel raffreddore solo quando si tratti di forme allergiche, non nel comune raffreddore virale (più frequente di questi tempi).

  3. Salve Dottore, sono la mamma di una bimba di 20 mesi che nel giro di un mese ha fatto due cicli di antibiotico e tre giorni di Bentelan. La bimba presenta ancora parecchio muco! La mia pediatra adesso mi ha prescritto il formistin.
    Volevo chiederle se devo iniziare a pensare che la bimba sia allergica? E per capire quali esami dobbiamo fare?

    1. Se ha avuto necessità di antibiotico probabilmente erano forme mucose infettive. Per valutare il sospetto di allergia va valutata la familiarità e numerosi altri fattori che solo in sede di accurato colloquio col medico possono essere focalizzati. Le prove allergiche per allergeni inalanti danno molti falsi negativi prima dei 4-5 anni di vita, ma quando il sospetto di allergia è forte, nulla vieta di farle. Inoltre le prove allergiche per alcuni allergeni alimentari (es: albume d’uovo) pur se non associate ad allergia a quell’alimento possono talora essere positivi e fungere da marcatore di atopia predittivo di futura allergia ad inalanti. Come vede il discorso dell’allergia è abbastanza articolato ed è impossibile dare un giudizio online

Lascia un commento

Chiudi il menu
shares